Ciclo di Seminari sull’ Economia sostenibile Bertarelli Ferraris

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha dichiarato: “Siamo intrappolati in un ciclo mortale. Il ghiaccio riflette i raggi del sole. Quando svanisce, più calore viene assorbito nell’atmosfera terrestre. E questo significa più riscaldamento, che significa più tempeste, inondazioni, incendi e siccità in tutto il mondo. E altro ancora. Il che significa con meno ghiaccio, avremo ancora più riscaldamento climatico”.

Il 30 novembre prende avvio a  Dubai Cop28, l’annuale conferenza Onu sui cambiamenti climatici, I temi centrali in agenda a Cop28 sono quindi due: il bilancio consuntivo a otto anni da Cop21 e il Fondo Loss & Damage, finanziato dai Paesi più ricchi e che dovrebbe compensare le enormi perdite e danni causati dai cambiamenti climatici nelle nazioni più povere. 

I campanelli di allarme sono sotto i nostri occhi: temperature in aumento, eventi estremi sempre più frequenti. Dobbiamo cambiare in fretta gli stili di vita per ridurre le emissioni di CO2, come invita a fare Annalisa Cherchi dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Cnr e lead author dell’ultimo rapporto Intergovernmental Panel on Climate Change IPCC.

Il climate change pone in modo sempre più pressante il tema della giustizia climatica e la necessità di una riflessione globale sui “futuri possibili”.

Su queste tematiche l’IIS Bertarelli Ferraris è impegnato in una duplice missione: l’educazione a un pensiero ecologico ispirandosi ad Agenda 2030 e l’educazione alla sostenibilità declinata nelle sue tre dimensioni dello sviluppo stesso: ambientale, sociale ed economico.

Il 14 dicembre dalle ore 08:00 alle ore 11:00, nell’Aula Magna del Bertarelli Ferraris, Sede di via Giulio Romano, Polo delle nuove professioni ci sarà il secondo seminario su: “Economia sostenibile: Sviluppo sostenibile ed Economia Circolare”

PROGRAMMA

Saluti istituzionali

Relatori: 

Dott.ssa Laura Redaelli – Social Policy & CSR Specialist Coop Lombardia, giornalista

“Coop Lombardia un caso di studio di un’impresa che coniuga la sostenibilità sociale, ambientale, economica”, la legalità e la consapevolezza dei consumi.

Prof. Francesco Buzzo – Docente di Architettura Liceo Artistico di Brera

Introduzione del concetto di Economia circolare. La regola delle 3R: Ridurre, Riciclare e Riutilizzare applicata ad alcuni Case History made in Italy.

Prof.ssa Anna Fiorillo – Docente Diritto ed Economia Bertarelli Ferraris

Lo Sviluppo sostenibile: i tre “pilastri” che rendono compatibile lo sviluppo delle attività economiche e la salvaguardia dell’ambiente.

Questo incontro si pone in linea di continuità con il precedente Seminario svolto lo scorso 6 novembre dal titolo “Essere cittadini del mondo, nel mondo”, che ha visto la partecipazione del giornalista Alex Corlazzoli.

Powered by Ariaperta Online - P. IVA 01865490971