ALKEMY LANCIA LA DIVISIONE PRIVATE EQUITY PER SUPPORTARE LA STRATEGIA DEI FONDI
E LO SVILUPPO DELLE PARTECIPATE

La società già negli scorsi anni è stata partner strategico di alcuni dei principali fondi di Private Equity italiani dando impulso alle strategie digitali e di business

Alkemy rinnova il proprio posizionamento come partner strategico a servizio del Private Equity, lanciando una divisione interna dedicata ai Fondi, in grado di supportare la strategia e sviluppare il business delle partecipate in portafoglio con l’obiettivo di accelerarne la crescita sfruttando al meglio tutte le leve del digitale.

La società, che da anni collabora con diversi fondi, ha deciso di dar vita ad una struttura dedicata all’interno del competence center Consulting guidato dal Managing Director Luca Bosco coadiuvato dal Senior Strategy Manager Alessandro Iodice,punto di riferimento della linea di offerta private equity. La divisione supporta i fondi lungo tutte le fasi di un deal, a partire dal sostegno nell’individuazione del target potenziale, all’esecuzione della business due diligence fino alla definizione della strategia di crescita delle aziende, con relativi piani esecutivi che fanno leva sull’innovazione tecnologica. 

In particolare, per valorizzare la strategia di un fondo di Private Equity, Alkemy parte dallo scouting e screening di società coerenti con gli obiettivi del fondo e in sinergia rispetto alle altre società in portafoglio, effettua business e vendor due diligence mediante analisi di mercato, benchmark della competition e delle strategie Go-to-Market su canali fisici e digitali. Infine, facendo leva sulla pluralità di competenze del Gruppo, presta supporto nella definizione della migliore strategia di sviluppo del business, identificando le iniziative strategiche e le modalità di implementazione per raggiungere i target di crescita, eventualmente supportando il Cliente anche nella fase di execution tramite una Digital Acceleration Factory interna che prevede l’outsourcing di team dedicati.

L’approccio di Alkemy è focalizzato sulla valorizzazione del patrimonio digitale. La società è in grado di creare valore combinando alla consulenza strategica un forte know-how in marketing, dati e innovazione tecnologica.

Nel corso del 2022 Alkemy ha già affiancato sei dei principali fondi di Private Equity e società di Investment Banking tra cui Ambienta, HIG, Metrika, Dea Capital Alternative Funds, Gradiente e Wise Equity confermandosi un partner strategico nella definizione di soluzioni ad alto valore, sia su industry tradizionali che tecnologiche, consolidando la propria leadership verticale sul digital nella definizione di soluzioni innovative e nell’ideazione di modelli di business data-driven.

La Digital Transformation è una leva fondamentale per la creazione di valore per le aziende” ha commentato Duccio Vitali, AD di Alkemy. “Per questo motivo da oltre 10 anni Alkemy supporta gli imprenditori nell’identificare le migliori strategie possibili per raggiungere gli obiettivi aziendali, facilitando i processi con l’innovazione tecnologica e digitale. Due fattori chiave nello sviluppo del business in ogni settore, compreso il mondo finanziario. È per questo che abbiamo creato una struttura dedicata allo sviluppo di strategie e modelli di business per i fondi di private equity, a coronamento di un anno in cui abbiamo affiancato diversi importanti fondi, dimostrando come il digitale sia davvero uno strumento per generare valore. Sono molto orgoglioso dei risultati raggiunti, certo che continueranno a crescere, grazie anche alla nuova divisione dedicata, in scia alla sempre maggiore consapevolezza di imprenditori e manager”.

Powered by Ariaperta Online - P. IVA 01865490971